* Concorso di Composizione Coreografica dicembre 2011

     

    COREOGRAFIE


    >>>> Sfoglia l'album fotografico del concorso 
    Clicca sulla foto sotto per vedere le 120 foto
     
     La vincitrice del Concorso di Composizione Coreografica è Lavinia Stacchini. Un bravissimi a tutti gli allievi e allieve. Marinella ha veduto le coreografie solo il giorno del Concorso e nessun insegnante è intervenuto per dare loro un aiuto. COMPLIMENTI!!!

     
     
    PUMP ... piccole ballerine crescono
    Coreografia di gruppo
    Interpreti: (Gabriella Argirò - Camilla Culicchi - Victoria d'Alessio - Caterina Masala - Martina Rossi
    Trama: Finalmente anche noi facciamo il concorso di coreografia ... perchè siamo cresciute e ve lo
     vogliamo dimostrare.


     

     
     
    ESPLOSIONE 
    Coreografia di Gruppo
    Interpreti: Giulia Meola - Francesca Peretti - Rachele Scotto - Maya Spina
    Trama: La nascita della terra





     
    I COLORI DELLA VITA 
    Corepgrafia di gruppo
    Interpreti: Guenda barzagli - Francesca Detti - Matilde Marini - Beatrice Piazzini - Giulia Reali - Ambra Vecchieschi
    Trama: La vita può avere momenti difficili o gioiosi ma la felicità deve vincere sulla tristezza e noi dobbiamo andare avanti, essere positivi e superare le difficoltà che la vita ci presenta

     
     
     
     
    RICORDI
    Coreografia di Margherita Tosi
    Interpreti: Ginevra Detti - Margherita Tosi
    Trama: I ricordi veramente belli continuano a vivere e a splendere per sempre, pulsando dolorosamente insieme al tempo che passa. Sono come corde che ci tengono legati al passato e solo quando ce ne liberiamo riusciamo veramente a vivere il presente



     
     
    I WON'T LET YOU GO
    Coreografia di aurora Cocciolo
    interpreti: Aurora Cocciolo
    Trama: Ed è quando tutto va bene che inizia tutto ad andare male



     
     

    CANDY MAN
    Coreografia di Ginevra detti
    Interpreti: Clarissa Cardoso - Ginevra Detti - Federica Signorini
    Trama: Immaginare di essere negli anni 40 in un bar dove i militari si ritrovano per la libera uscita. Alcune ragazze improvvisano un ballo per rallegrare gli spiriti.



     
     
    WAKE UP (Sveglia)
    Coreografia di gruppo
    Interpreti: Francesca Detti - Irene Guidoni - Giulia Lolini - Irene Vecchieschi - Francesca Ussia
    Trama: La vita va vissuta senza sprecare nemmeno un secondo, con energia e con passione, cogliendo ogni occasione che ci offre
     
     
     
    CAMBIO D'UMORE
    Coreografia di gruppo
     Interpreti: Ginevra Detti- Riccardo Gagliardi - Lavinia Stacchini
    Trama: L'umore cambia a tutti continuamente, a volte per il brutto tempo, a volte solo perchè ci siamo svegliati con la luna storta ma un semplice gesto può farci sorridere perchè in ognuno di noi c'è la speranza di ricevere un sorriso


     
     
    SENZA RESPIRO
    Coreografia di Lavinia Stacchini
    Interprete: Lavinia Stacchini
    Trama: Hai un'idea per la testa, un ricordo assillante, non riesci a mandarlo via, ti sovrasta e ti fa impazzire.
    Alla fine lo scacci con tutte le tue forze e quello che ne rimane è un sollivo paradisiaco



     
     
    LA MALINCONIA
    Coreografia di Riccardo Gagliardi
    Interprete: Riccardo Gagliardi
    Trama: Prima o poi capita a tutti di perdere qualche cosa di importante e di pensare di non avere sfruttato la massimo quel qualcosa che avevamo




     
     
    BEAUTIFUL LIFE
    Coreagrafia di Aurora Cocciolo
    Interpreti: Aurora Cocciolo - Francesca Detti - Irene Guidoni - Giulia Lolini - Matilde Marini - Francesca Ussia - Irene Vecchieschi
    Trama: Noi pensiamo che la vita sia una fantastica esperienza ma non scordiamo di viverla nel modo giusto



     RIMPIANTO
    Coreografia di Ginevra detti e Francesca Signorini
    Interpreti: Ginevra Detti - Federica Signorini
    Trama: Spesso ci rendiamo conto dell'importanza di una cosa, di una persona, di un sentimento solo quando questo ci viene a mancare, noi eravamo troppo presi dalle nostre vite e da noi stessi. Ed è quando la nostalgia si fa sentire e ci rimane dentro quella sensazione di rimpianto e ci rendiamo conto che non ci sarebbe costato nulla una parola, una carezza, un abbraccio