Manuela Rotili a Marinella

     

     

    Ciao Marinella.... rivederti anche se in foto, sul palco danzando.... mi ha fatto piangere. Credo di non averti mai visto danzare dal vivo, e mi spiace aver perso questa occasione.
    Ma l'energia e la passione che trasmetti anche solo in foto, mi hanno fatto ricordare troppe cose tutte in sieme che forse avevo volutamente dimenticato per non sentire il "dolore" del non averle più!!! E' curioso però che proprio ieri mi sei venuta in mente e ripensavo all'ultimo anno di danza...Grazie per tutte le cose che mi hai insegnato. Per la gioa nel ricercare la "perfezione" in tutto ciò che si fa, per la passione e la serità che metti per realizzare ogni tuo progetto...Per averci insegnato è ogni piccola cosa e gesto che conta fino alla fine perché non puoi fare 10 pirrouettes e cadere... perché tutti si ricorderanno che sei caduta! Grazie anche per aver cercato di tirare fuori la parte più nascosta di me.... beh li non ci sei mai riuscita, ma dipendeva da me!! :)
    Ci vediamo. 
    Un abbraccio
    Manuela - o Emanuela.... alla fine mi hai sempre chiamata così non so perché!! ;)